Calendario

Gen
10
gio
Concerti OSI in Auditorio, programma Gennaio 2019 @ Lugano
Gen 10–Gen 31 giorno intero

Il nuovo anno dell’Orchestra della Svizzera italiana inizia a gennaio con quattro importanti appuntamenti a Lugano presso l’Auditorio Stelio Molo RSI, la mini rassegna creativa OSI in Auditorio. Tre i concerti nella formula Play&Conduct che presenta un grande solista – Yuri Bashmet, Jörg Widmann, Sergej Krylov – nella duplice e anche triplice veste di solista-direttore d’orchestra e compositore (nell’ambito dei Concerti RSI). Infine Markus Poschner, direttore principale dell’OSI accompagnerà il pianista italiano Andrea Bacchetti.

Protagonista assoluto di giovedì 10 gennaio 2019 – all’Auditorio Stelio Molo RSI alle ore 20.30 – sarà Yuri Bashmet, un’autentica leggenda del suo strumento, la viola. Bashmet esegue due rare e seducenti composizioni per viola e orchestra di Max Bruch, la Romanza e il piccolo Concerto per clarinetto, viola e orchestra (solista il primo clarinetto dell’OSI Paolo Beltramini), incorniciate fra l’estremo capolavoro per 23 archi di Richard Strauss, Metamorphosen e la spumeggiante Sinfonia Classica di Prokof’ev.

Giovedì 17 gennaio 2019 il clarinettista tedesco Jörg Widmann si presenterà anche nella veste di compositore. Verranno eseguite prima la sua ouverture Con brio e poi il sestetto 180 beats per minute insieme a sei solisti provenienti dalle prime parti dell’OSI: i violinisti Robert Kowalski, Hans Liviabella, la viola Ivan Vukčevič e i violoncellisti Johann Sebastian Paetsch, Taisuke Yamashita e Felix Vogelsang. Widmann ha scelto come concerto solistico uno dei più belli e difficili di tutta la letteratura per clarinetto, il primo di Carl Maria von Weber, il quale precede la fiammeggiante Prima sinfonia di Felix Mendelssohn che conclude la serata.

Giovedì 24 gennaio 2019 il violinista virtuoso Sergej Krylov interpreta e dirige tre opere di periodi storici ben distinti: comincia con le rarefatte atmosfere di Fratres di Arvo Pärt, passa all’appassionato romanticismo maturo della Serenata per archi di Antonín Dvořák e chiude con il più classico fra i concerti romantici, quello in mi minore di Mendelssohn. Il concerto del 24 gennaio sarà replicato venerdì 25 al Teatro Civico di La Spezia.

Giovedì 31 gennaio 2019 Markus Poschner e l’OSI accompagneranno uno dei più duttili pianisti italiani, Andrea Bacchetti, nel Concerto in do maggiore KV 503 di Mozart. Il programma sarà completato da due opere di Beethoven: in apertura dall’ouverture Coriolano e nella seconda parte dalla Prima sinfonia. Il concerto sarà replicato lunedì 4 febbraio 2019 presso la Sala Verdi del Conservatorio di Milano e martedì 5 febbraio 2019 presso il Teatro Grande di Brescia.

Tutti i concerti OSI in Auditorio saranno trasmessi in diretta radiofonica su RSI Rete Due.

La prevendita degli abbonamenti e dei biglietti per OSI in Auditorio è effettuata presso la biglietteria del LAC a Lugano in Piazza Luini 6 (MA-DO 10-18), online su luganolac.ch e nei punti vendita Ticketcorner (Manor, Uffici postali). I biglietti saranno in vendita anche la sera dei concerti alla cassa serale dell’Auditorio.